Giochiamo con Matlab

Posted on 16 ottobre 2021. Filed under: Senza categoria |

In questo articolo vedremo cosa è e come funziona Matlab.

Lo scaricheremo, installeremo e muoveremo i primi passi.

Siete pronti? Partiamo…

Vediamo prima cosa è Matlab.

MATLAB (abbreviazione di Matrix Laboratory) è un ambiente per il calcolo numerico e l’analisi statistica scritto in C, che comprende anche l’omonimo linguaggio di programmazione creato dalla MathWorks. MATLAB consente di manipolare matrici, visualizzare funzioni e dati, implementare algoritmi, creare interfacce utente, e interfacciarsi con altri programmi. Nonostante sia specializzato nel calcolo numerico, uno strumentario opzionale interfaccia MATLAB con il motore di calcolo simbolico di Maple. MATLAB è usato da milioni di persone nell’industria e nelle università per via dei suoi numerosi strumenti a supporto dei più disparati campi di studio applicati e funziona su diversi sistemi operativi, tra cui Windows, Mac OS, GNU/Linux e Unix.

La pagina di riferimento è https://it.mathworks.com/

 

Matlab non è gratuito e nè opensource. Tuttavia si puà scaricare una Trial e usare Matlab per 30 giorni.

Andiamo nella Home Page del sito:

 

image

 

Andiamo ora nella pagina https://it.mathworks.com/campaigns/products/trials.html?prodcode=ML e vedremo questa schermata.

 

image

 

Inseriamo i dati richiesti e poi clicchiamo su Crea. Per avere Matlab è richiesta la registrazione dell’utente.

image

 

Una volta inserita email e come utilizzeremo la versione di prova, clicchiamo su Invia.

 

Riceveremo una mail con un link e arriveremo alla schermata seguente.

image

 

Possiamo a questo punto scaricare il programma:

image

Clicchiamo su “Install MATLAB on your computer”e poi su “Scarica per Windows” (nel mio caso perchè un sistema Windows).

 

image

Scaricato il setup, lo lanciamo:

image

 

Accettiamo la licenza e proseguiamo.

image

 

Inseriamo ora username e password dell’account appena creato.

image

image

 

image

Confermiamo l’utente appena creato.

Selezioniamo la cartella di destinazione.

image

 

Spuntiamo ora i vari tipo di programmi da installare all’interno di Matlab:

image

 

Decidete voi se creare un collegamento sul Desktop oppure no.

image

 

image

 

Confermiamo il tutto ed ecco che parte l’installazione vera e propria.

image

image

Installazione completata. Lanciamolo. Questa è la schermata di default:

image

Proviamo ora a giocarci un pò.

image

 

Ecco, abbiamo mosso i primi passi con questo fantastico programma, che permette anche di creare grafici e vedremo in un successivo articolo come farli.

Peccato che sia a pagamento ma cercherò qualcosa di alternativo gratuito, magari Open Source.

Alla prossima.

Make a Comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Liked it here?
Why not try sites on the blogroll...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: