Installazione e primo avvio di Windows Server 2012 su HyperV

Posted on 1 maggio 2013. Filed under: Senza categoria |

In questo articolo vediamo come installare Microsoft Windows Server 2012 su una macchina virtuale gestita da HyperV.

Per prima cosa lanciamo HyperV e avremo la schermata simile a questa.

 

1

 

Andiamo su Azioni, Nuovo, Macchina virtuale…

2

 

Inizia ora la creazione guidata macchina virtuale.

3

Clicchiamo su Avanti.

4

Scegliamo nome della macchina virtuale (in questo caso Windows Server 2012) e il percorso di archiviazione.

Clicchiamo su Avanti e abbiamo ora da scegliere la memoria da assegnare alla macchina virtuale.

5

Ricordo che questo valore avrà effetto di “rubare” alla memoria fisica del pc, in pratica viene condivisa.

Quindi prima di avviare una macchina virtuale, se la macchina “host” ha risorse limitate, si consiglia di chiudere applicazioni e documenti.

Nel mio caso, avendo una macchina da 16 GB, non ho questo problema e assegno una memoria alla macchina virtuale di 4GB.

Clicchiamo quindi su Avanti.

Abbiamo ora da assegnare una scheda di rete alla macchina virtuale.

6

Anche in questo caso la scheda di rete viene condivisa, userà quelle disponibili nel computer host.

Su una rete interna dovrete assegnare un indirizzo del tipo 192.168.x.x mentre se la scheda di rete è connessa direttamente al router del provider, dovrete impostare con “Ottieni automaticamente un indirizzo IP”.

Clicchiamo ancora su Avanti.

Abbiamo ora da impostare la dimensione del disco fisso.

7

Mio consiglio è quello di mettere il valore minimo possibile e utilizzare un disco ad espansione dinamica.

Espansione dinamica significa che se lo spazio fisico occupato nel disco virtuale è di 5 GB, il file vhdx nella macchina host sarà

grande 5GB e non 127 GB. Bel risparmio Sorriso

Clicchiamo ancora su Avanti e abbiamo ora da selezionare il sistema operativo, o meglio se la ISO oppure da un DVD  nel lettore

ottico della macchina fisica.

8

 

Io userò il disco fisico ricevuto da MSDN, ma si può usare anche una ISO.

Clicchiamo ancora su Avanti.

Abbiamo il riepilogo delle nostre scelte e siamo pronti per l’installazione di Windows Server 2012 su una macchina HyperV.

9

Ed ecco che la macchina virtuale viene configurata.

10

Ora nella schermata principale di HyperV abbiamo la nuova voce “Windows Server 2012” ma notiamo che il sistema operativo non è stato installato.

11

 

Avviamo ora la macchina virtuale appena creata facendogli il doppio click.

12

La macchina virtuale viene avviata come vediamo dalla figura e a caricamento eseguito ecco la nuova schermata.

13

L’immagine della schermata la vediamo in basso.

14

Per averla a pieno schermo basta fare doppio click sull’anteprima della schermata.

15

Passiamo quindi all’installazione vera e propria di Windows Server 2012.

E’ già selezionato Italiano, andiamo Avanti.

Siamo pronti per l’installazione.

16

Clicchiamo su Installa.

17

Ci viene chiesto ora il codice seriale.

18

Inseriamo il codice dal proprio abbonamento MSDN o Technet e facciamo click su Avanti.

In base al codice sefriale inserito, avremo delle opzioni diverse.

Nel mio caso risulta così:

19

Clicchiamo su Avanti dopo aver scelto quale versione installare.

Accettiamo le condizioni e clicchiamo ancora su avanti.

20

Quale tipo di installazione fare?

Nel nostro caso, trattandosi di una macchina nuova, metteremo l’installazione da zero (Installa solo Windows).

21

Clicchiamo su Personalizzata, scegliamo la partizione,

22

che in questo caso è una sola e clicchiamo su Avanti e finalmente l’installazione procede.

23

Alla fine il computer viene riavviato.

24

Viene creata ora una password per Administrator.

25

Ed ecco che siamo pronti a usare Microsoft Windows Server 2012.

26

Premiamo CTRL ALT CANC,

27

inseriamo la password appena creata ed ecco il desktop.

28

Abbiamo quindi visto come avere in HyperV il nuovo Sistema Operativo lato server di casa Microsoft, dal design minimalistico e

senza il pulsante Start. come per il Sistema lato Client Windows 8.

 

In uno dei prossimi articoli vedremo come configurarlo.

 

Articolo realizzato da Piero Sbressa  – www.crystalweb.it

e Carmelo La Monica, Microsoft Contributor – http://community.visual-basic.it/carmelolamonica/default.aspx

Annunci

Make a Comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

4 Risposte to “Installazione e primo avvio di Windows Server 2012 su HyperV”

RSS Feed for il Blog di Pieer11 Comments RSS Feed

Interessante!
Ma la licenza utilizzata per installare Windows Server 2012 R2 sulla macchina fisica si può usare anche per installare il medesimo OS sulla macchina virtuale?

Dipende dalla licenza che hai sulla macchina fisica. Se hai una OEM, allora non puoi usare la stessa licenza. Se hai invece una multi attivazione, o un abbonamento MSDN o sei stato abbonato a TechNet , ora dismesso, allora puoi usare la stessa chiave.

Sulla licenza c’è scritto “Windows Server 2012 R2 STD (2 CPU/2VMS) For OEM Software”.
Quel “2VMS” immagino siano le Virtual Machines?

Esatto. In questo caso può mettere la chiave in due installazioni su macchina virtuale.


Where's The Comment Form?

Liked it here?
Why not try sites on the blogroll...